Nel 1940 la prima sfida decisa dallo ‘sfondareti’ Levratto

La sfida con i falchetti è diventata una costante negli ultimi tre anni, ma nella storia centenaria del nostro club non è stato così.

Il primo confronto in terra metelliana tra Cavese e Casertana è datato 11 febbraio 1940, in occasione della prima giornata del girone di ritorno. A vincere furono i bleufoncé guidati dall’allenatore-calciatore Virgilio Felice Levratto, che mise a segno anche il gol partita, come raccontano le cronache dell’epoca, “su cross di Albergatore, con un tiro al volo magnifico per potenza e precisione”.

Nel mese di settembre del 1940 la Cavese si aggiudicò la partita di andata del Trofeo “Italo Balbo” (4-1), per poi pareggiare (1-1) l’incontro nel campionato di Serie C della stagione successiva (1941/1942).

Il 17 gennaio 1943, invece, gli aquilotti batterono i rossoblù con un netto 4-0.

Le due compagini tornarono ad affrontarsi il 13 febbraio 1955 nel torneo di IV Serie, con la Cavese che ebbe la meglio nella gara di esordio in panchina dell’allenatore ungherese Mihaly Kincses e dell’attaccante Valerio Cassani, autore anche di uno dei gol-vittoria.

A Cava de’ Tirreni la Casertana si ripresentò l’11 novembre 1984 e il 24 novembre 1985, sempre nel torneo di Serie C1, e in entrambi i casi impose l’1-1. Nella prima sfida fu Mandressi ad evitare ai padroni di casa una dolorosa sconfitta; nella seconda il vantaggio siglato da Malisan fu reso vano da una sfortunata autorete confezionata dal duo Urban-Di Vicoli, con quest’ultimo inopportunamente lontano dai pali della porta aquilotta al momento del retropassaggio del fantasista friulano.

Finì 1-0 per gli Aquilotti la sfida della stagione 1994/95 (Campionato Nazionale Dilettanti) decisa da una rete di Francesco Sorrentino.

L’ultima partita giocata al ‘Simonetta Lamberti’ si è giocata nella stagione 2018/!9 ed è finita con la (prima e unica) vittoria ospite, agevolata anche dall’espulsione di Favasuli e decisa dai gol di Pinna e Castaldo per i falchetti e di De Rosa, nel finale, per i metelliani.

Nel passato torneo, la gara giocata al ‘Menti’ di Castellammare si concluse senza vincitori (0-0).

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp