Il primo (e unico) blitz in Irpinia risale alla stagione 1953/54

I precedenti ufficiali tra Cavese ed Avellino sono quattordici, otto dei quali sono stati giocati in Irpinia.

La prima partita giocata al campo “Piazza d’Armi” risale al 15 giugno 1952 e terminò a reti bianche.

Due anni più tardi, in IV Serie, gli Aquilotti guidati dal capitano-allenatore Antonio Nonis espugnarono Avellino con un sonoro 0-3 grazie alle reti di Pagliarini, Matonti e Stornaiuolo. Il derby fu giocato davanti a circa cinquemila spettatori.

I lupi irpini, però, si rifecero la stagione successiva, battendo con un sonorissimo 6-0 una giovanissima formazione metelliana.

La sfida con i biancoverdi si rigiocò a distanza di 40 anni, il 28 ottobre 1998, nei Sedicesimi di Finale della Coppa Italia di Serie C: allo stadio ‘Partenio’ finì senza vincitori (0-0).

Sempre nella manifestazione tricolore, i padroni di casa si imposero 2-0 nella stagione successiva.

La foto che proponiamo ritrae, invece, i tanti cavesi che raggiunsero il capoluogo irpino il 27 novembre 2006, anche allora, come nella sfida odierna, sulla panchina aquilotta sedeva Salvatore Campilongo. La Cavese quella sera uscì dal ‘Partenio’ con quattro gol sul groppone, tre dei quali subiti fra l’ottavo e il tredicesimo minuto della ripresa.

Le strade di Avellino e Cavese si sono incrociate di nuovo nella stagione passata. In Coppa Italia ebbero la meglio i lupi (2-1), in campionato la gara si concluse in parità (0-0).

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp